lunedì 25 maggio 2009

lunedì 18 maggio 2009

Riflessione buttata giù sul cellulare in tram (anvedi quanto so' moderno)

Ogni giorno il percorso del tram che mi porta da casa al lavoro e viceversa incrocia il famoso e famigerato locale chiamato mom, in viale montenero. Questo locale è salito agli onori della cronaca perché ogni mercoledì sera ha molti avventori, che tendono a riversarsi nell'adiacente giardinetto. Questo fatto crea, secondo i geniali amministratori cittadini, terribile disagio. Ora, premetto che io al mom non ci sono mai andato. C'è, a occhio, troppa gente per i miei gusti. Detto questo passando proprio ora davanti al locale ho visto la cancellata -degna del carcere dell'ucciardone- che stanno costruendo attorno al giardinetto. Sconcertante. E per di più hanno già ottenuto dai gestori del locale ad orario anticipato. Ovvero: guai a divertirsi e godersi la vita a milano! Guai a prendere possesso della città fuori dagli spazi preordinati! Morte al libero divertimento. E poi sono gli stessi amministratori che si sono offesi quando paris hilton (anvedi) ha affermato che la vita notturna milanese è da bradipi. E vorrei vedere, i divertimenti devono essere approvati e svolgersi solo in spazi e tempi consentiti! Benvenuti ad expo 2015, divertitevi. Ma solo dalle 8 alle 18 e senza uscire dalle gabbie.

giovedì 14 maggio 2009

Copio da una copia di una copia, ma il giochino anobiiano è molto simpatico e non resisto

1) Quando leggi un libro fai l’angolo alla pagina od usi un segnalibro?
Angolo della pagina a tutto andare. Il libro "vissuto" è più sexy.
2) Hai già ricevuto libri in regalo?
Eheheh i libri sono il mio regalo preferito
3) Hai mai pensato di scrivere un libro?
Infinite volte. Grazie al cielo però non ho mai iniziato :)
4) Cosa ne pensi dei libri tipo trilogie?
Pacco. L'unica trilogia che mi piace è Trilogia di New York. Che non è un libro tipo trilogia...
5) Hai un libro che ritieni un “cult” per te?
Ce ne sono moltissimi: Finzioni di Borges e Il nome della rosa di Eco forse (ma forse) sono in cima a questa classifica. Ma anche Le braci di Marai sta molto in alto.
6) Ti piace rileggere i libri?
Si. Quelli che meritano. Però poi penso che la vita è così breve e i libri che vorrei leggere sono così tanti...
7) Ti piacerebbe incontrare gli autori dei libri che leggi?
Mi piacerebbe a livello teorico. Quando però è accaduto è stata sempre una delusione. Però andrei a farmi dei burritos con Lansdale anche ora.
8) Ti piace parlare delle tue letture?
Mi piace parlare delle mie opinioni in generale, quindi a maggior ragione delle mie letture. Il mio lavoro dei sogni è che io ho davanti dei giornali, o dei libri, e parlo a ruota libera dicendo la mia opinione su tutto a qualcuno che mi ascolta. Credo che sia la conclusione naturale della laurea in filosofia!
9) Come scegli i tuoi libri?
O perché sto leggendo tutto il leggibile di un autore, o perché qualcuno di cui mi fido me li consiglia, o perché ne rimango folgorato incontrandoli in libreria o in biblioteca...però avrei voluto scrivere "sono i libri che scelgono me"
10) Una lettura inconfessabile?
Mmmmhh Reduce di Giovanni Lindo Ferretti mi ha fatto molto innervosire e mi vergogno di averlo letto.
11) Il tuo posto preferito per leggere?
Ne ho principalmente tre: il bagno, il letto e l'universo!
12) Qual’è il tuo libro ideale?
Eh. Chi lo sa? Ce ne sono molti!
13) Leggere da sopra la spalla?
Ogni volta che ho di fianco qualcuno in tram. Non riesco a resistere!
14) Televisione, videogioco o libro?
Libro.
15) Leggere e mangiare?
Leggere è una delle poche attività che mi fa scordare il cibo. E anche tutto il resto. Alcuni malvagi quando sono concentrato nella lettura mi chiamano "lobotomy".
16) Un libro elettronico?
Alcuni libri si possono leggere elettronici. Ma non mi porterei mai il notebook a letto...
17) Libro prestato o comprato?
Sono aperto a tutte le esperienze! Mi piace quando mi prestano i libri, ed è una delle poche cose che restituisco sempre e velocemente.
18) Hai già abbandonato la lettura di un libro?
Pochissimi. Ma proprio pochi. Si contano sulle dita di una mano.
19) Qual’è il primo libro d’amore che hai adorato?
Mi sfugge cosa si intenda con libro d'amore a dire il vero
20) Il tuo libro preferito?
L'elenco è lungo
21) Il tuo scrittore preferito?
L'elenco è lungo anche qui.
22) Genere preferito?
Ultimamente leggo molti noir
23) Qual’è il libro che proprio non ti è piaciuto?
Se devo dirne uno scelgo l'insopportabile E lasciamole cadere queste stelle di Filippo Timi
24) Guardi i film dopo aver letto il libro?
Se il film è valido si. Ma di solito ci resto male, è ovvio
25) Tieni i libri, li presti o li dai via?
Li presto con gioia ma poi rompo le palle a morte per riaverli!
26) Leggi in bagno?
Siempre
27) Conclusione?
Yuppi! Mi sembra una bella conclusione!

mercoledì 13 maggio 2009

Nuove mail di phishing o giù di li: segno dei tempi?

Ho ricevuto oggi una nuova mail di quelle che cercano di reclutarti come riciclatore di denaro post-phishing) piuttosto interessante, perché secondo me contiene al suo interno tutti i segnali della crisi economica.
Infatti già nel subject i nostri truffaldini amici puntano basso:

Subj: Nel giro di 3-6 minuti potrete ricevere un0 sconto dal 15% al 25% per una cena in qualsiasi ristorante.


Cavolo una volta ti offrivano guadagni supplementari, almeno un TV al plasma...oggi siamo messi talmente male che già lo sconto del 15% in pizzeria risulta appetibile?!

La mail dice:

Potrete ricevere un buono valido per l0 sconto del 30% per una cena in uno
dei 5 rinomati rist0ranti della Vostra città, in una delle più grandi città
italiane, riempiendo il nostro mini-questionario con i dati relativi a:
1- Si presenti;
2- La Sua età;
3. La Sua città;
4. Il Suo ristorante preferito;
5. Quante volte al mese lo frequenta?
6. Vorrebbe lavorare presso di noi come manager di vendita e ricevere una
remunerazione a partire da 580 la settimana lavorando da casa?
sarà sufficiente compilare questi 6 punti e spedire il tutt0 al seguente
indirizzo: XXXXXXX@googlemail.com [per carità ho cancellato l'indirizzo]
Vi manderemo in risposta un tagliand0 contenente uno sconto e un codice
segreto, che sarà da stampare e presentare al ristorante!
Distinti saluti.


Che dire?? La cosa fa un po' ridere, ma fa meno ridere se pensi al fatto che qualcuno un po' ingenuo ci possa cascare, ci sia cascato...mi raccomando ai miei 25 lettori: se ricevete una mail simile cestinatela di volata! (per maggiori dettagli: http://www.anti-phishing.it/truffe-on-line/2009/05/06/896)