giovedì 28 novembre 2013

Commentarius non petitus...

Non è la prima occasione in cui, ultimamente, mi capita di ricevere commenti assolutamente non richiesti o opinioni elargite spontaneamente da improvvisati soloni di rara sapienza sullo scibile umano.

Il giorno che vorrò un commento su qualche mia attività o attitudine o atteggiamento o prodotto o qualsiasi opera dell'ingegno (in quanto coi manufatti sono messo piuttosto male) prodotta dal mio cervello, non esiterò a sollecitarli. Altrimenti, una prece: grazie, ma anche no. 

4 commenti: